Costume Department - Le sette regole d'oro per sopravvivere su un set

Costume Department – Le sette regole d’oro per sopravvivere su un set

Giorni fa guardando in tv “ Il diavolo veste Prada” riflettevo sui parallelismi tra il mondo della moda e il mondo del costume e su quanto possa essere infernale, per i ragazzi che mettono piede per la prima volta in questo settore, la vita su un set.

Il diavolo veste Prada

Una scena tratta da “Il Diavolo Veste Prada”

Il “Costume Department”, o meglio il Reparto Costumi, è una giungla dove esiste una sola legge: la sopravvivenza del più forte. 

Probabilmente saprai tutto sul ruolo del costumista ma hai mai sentito parlare di quella figura a metà tra il leggendario e il mitologico: l’AIUTO?

Quasi invisibili ma necessari, queste persone decidono consapevolmente di mettere da parte il rispetto di sé nella speranza di diventare un giorno lontano (molto lontano) un ASSISTENTE. 

Per capire meglio cosa motiva questi esseri umani a sottomettersi volontariamente ad altri esseri umani, mi sono messo in contatto con alcuni AIUTO che conosco e ho chiesto di condividere le loro esperienze stilando:

Le sette regole d’oro per sopravvivere su un set

Il diavolo veste Prada

Meryl Streep e la costumista Patricia Field durante le riprese de “Il Diavolo Veste Prada” 

1) “Il problema è che tu pensi di avere ancora tempo.” -Buddha-

Essere un aiuto significa che il TUO tempo non è il TUO! Vuoi lavorare nel mirabolante mondo dello spettacolo? Bene! Dimenticati di avere una vita privata. Su un set, in un teatro, in tv, spesso il carico di lavoro è talmente grande da farti dimenticare fidanzato, famiglia, amici, cane gatto&co.

2) “Per ogni problema complesso esiste una risposta chiara, semplice solo che è sbagliata.” – Henry Louis Mencken-

Il tuo compito sarà sempre quello di semplificare la vita del tuo costumista. Ricorderò per sempre la frase che una costumista mi disse mentre trangugiavo il mio pranzo di nascosto in un camerino: “Sei qui per risolverli i problemi e non per crearmene degli altri.”

3) “Che lavoro schifoso! Potrebbe essere peggio, potrebbe piovere.” -Igor-

Il nostro lavoro può essere estremamente imprevedibile è quindi necessario un buon grado di  adattabilità: un approccio flessibile di fronte ai cambiamenti, ti salverà le vita in diverse situazioni.

4) “Dio è nei dettagli.” -Ludwig Mies Van Der Rohe-

Presta attenzione ai dettagli. Controlla tre/quattro/cinque volte il tuo lavoro. Spesso ci vuole un grosso errore per rendersi conto che è fondamentale essere precisi nel proprio lavoro. Sii più sveglia/o di me! Picchia la comparsa vestita da antico romano che va in giro con l’apple watch al polso…

5) “A volte la notte me ne sto sveglio nel letto e mi chiedo: ‘Dove ho sbagliato?’. Poi una voce mi dice: ‘Ti ci vorrà più di una notte per questo’ ” -Charlie Brown-

Non sei sicuro di una cosa? Chiedi! Si è vero, sei fastidioso. Molto fastidioso! Ma è più intelligente porre un milione di domande e fare la cosa giusta, che rimanere nel dubbio e fare  una cazzata. Sai cosa mi urlò una assistente all’ennesima richiesta in merito ad una vestizione:

“Sei un roditore sui @…….!”

 

 

 

 

 

6) As cool as a cocumber (detto inglese…che c’entra? Quando lavorerete su un set capirete cos’è un “cetriolo”, e poi suonava bene)

Non esiste dare la colpa a qualcun altro per un errore di cui tu sei il responsabile.Tutti fanno cazzate(per evitarle vedi sopra). É preferibile piuttosto dire che hai fatto casino, che ti dispiace e che però hai tutto sotto controllo. 

I love my job

 

7) Fare questo mestiere è snervante, estenuante, stressante e blah, blah, blah…ma sappi che ne varrà la pena. Come diceva il caro Confucio:

“Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno in tutta la tua vita”

 

Vorresti lavorare in questo campo come costumista?

Scopri i nostri corsi in partenza e prenota un colloquio individuale per saperne di più!

 

 

 

Out of Order Xmas Edition

Out of Order Xmas Edition

Quest’anno, l’evento di beneficenza di LabCostume intitolato “Out of Order Xmas edition”, ed organizzato in collaborazione con il Centro di Psicologia e Psicoterapia La Fenice, si terrà domenica 15 dicembre a sostegno delle iniziative di Rosso Bebè Onlus.

“Out of Order”, già andato in scena al teatro della Cometa nel luglio del 2018, racconta di un lungo viaggio dell’anima, sospeso tra storia e immaginario, un girotondo alla disperata ricerca di una nuova identità.

Save the date!

La serata, a offerta libera, permetterà di raccogliere fondi a sostegno delle iniziative di solidarietà promosse da Rosso Bebè Onlus, in primis i progetti legati a sostegno delle famiglie speciali di soggetti con diagnosi di disturbo dello spettro autistico.

Vi aspettiamo il 15 dicembre alle ore 18:00 presso il Centro di Psicologia e Psicoterapia La Fenice, in Circonvallazione Trionfale, 145 (zona Prati) ,seguirà un aperitivo.

Prenotazione obbligatoria inviando una mail a info@labcostume.com o info@lafenicepsicologia.it

Camera con Vista - Costumi di LabCostume

Camera con vista

Siamo felici di condividere con voi questo bel lavoro che ha impegnato la nostra sartoria e gli allievi del laboratorio sotto l’attenta guida del costumista Marco Nateri.

Per la prima volta sui palcoscenici italiani “Camera con vista” tratto dall’omonimo romanzo di Edward Morgan Forster , con la regia di Stefano Artissunch, presso il Teatro Ghione di Roma.

Lo scenario lussureggiante di una primavera fiorentina, l’incontro tra Lucy, giovane attenta alle convenzioni della buona borghesia inglese, e George, ragazzo agnostico ed anticonformista, capace di vedere e percepire la realtà dietro le apparenze, sono il materiale incandescente per un racconto che mostra l’infrangere delle norme del perbenismo tipico dell’Inghilterra edoardiana.
Lo spettacolo, articolato nel gioco di contrasti e bipolarità di luoghi e personaggi, sviluppa la sua forza emotiva offrendo lo spunto per una riflessione sulle continue barriere costruite intorno a noi stessi e sulla volontà di abbatterle per riuscire a vivere pienamente ognuno la propria vita.

Camera con Vista - Costumi di LabCostume

Lo spettacolo, riadattamento drammaturgico per il palco a cura di Antonia Brancati ed Enrico Luttmann, vede come protagonista un’interprete ben nota agli affezionati del teatro e agli entusiasti spettatori del medesimo palco nella scorsa stagione, Paola Quattrini, in scena con la figlia Selvaggia Quattrini e altri importanti nomi: Evelina Nazzari, Mauro Santopietro, Stefano De Bernardin, Alessandro Pala ed Stefano Tosoni.

La magia si completa con le scene di Giuseppe Cordivani, i costumi di Marco Nateri e la consulenza esperta della sartoria LabCostume, sotto le luci  disegnate da Giorgio Morgese. “Camera con vista” è una produzione Danila Celani per Synergie Arte Teatro e Teatro De Gli Incamminati.

Camera con Vista - Costumi di LabCostume

Agli iscritti della nostra newsletter è dedicata una speciale promozione, chi prenoterà dal martedì al sabato avrà diritto ad una riduzione sul biglietto.

Vi aspettiamo dal 4 al 16 ottobre al Teatro Ghione di Roma!

 

 

 

LabCostume intervista Roberto Prili di Rado

LabCostume intervista Roberto Prili di Rado

Prima dei saluti estivi, inauguriamo con questa una serie di interviste ai nostri collaboratori più stretti. Professionisti, amici e per noi riferimenti quotidiani dalle cui vite vogliamo prendere spunto e che ci piace condividere con voi.

Lo stilista Roberto Prili di Rado

Ava Gardner, la famiglia Kennedy, Audrey Hepburn, Elizabeth Taylor, Anna Magnani, Bette Davis.

Basterebbero questi nomi per far sognare gli appassionati di moda, cinema e costume. Ma sono molte di più le dive e i grandi personaggi a cui sono appartenuti gli abiti dell’archivio dello stilista Roberto Prili di Rado.

1) Da cosa nasce la tua passione per la moda?

La mia passione per la moda nasce dalla tradizione di famiglia di collezionare capi d’epoca, mia madre Edda Prili di Rado è stata assistente personale di Gaetano Savini fondatore della Brioni dal 1959 al 1973, curando le sfilate della maison e disegnando la linea donna per tutti gli anni ’60

2) Parliamo del tuo archivio: più di 500 capi, tra abiti e accessori appartenuti a star del mondo del cinema, della musica e del jet set internazionale. Come si è composta la tua collezione e quali sono i capi cui tieni di più?

La mia collezione è iniziata componendosi degli abiti delle donne della famiglia che ,per mia fortuna, vestivano modelli di grandi sartorie dell’epoca. Fra i capi da me preferiti ci sono gli abiti Brioni per John Kennedy ed Elvis Presley, di Givenchy per Audrey Hepburn, e gli abiti di Mina e naturalmente quelli della mia famiglia.

LabCostume intervista Roberto Prili di Rado

3) Ci racconti qualche aneddoto, storia interessante o incontro particolare che ha segnato positivamente la tua carriera?

Sicuramente l’incontro con Elizabeth Taylor per la quale ho disegnato 2 abiti da sera nel 1985 uno glicine di chiffon ed uno di tulle rosso. Simpatica, divertente, bellissima…sapendo della mia collezione mi fece avere un suo abito da giorno del 1950 ed un costume da bagno ricreato per lei da un modello da cocktail nero profilato in bianco delle Sorelle Fontana.

L’incontro con le Gemelle Kessler nel 1986 con le quali ho mantenuto rapporti per diversi anni. Era nata l’abitudine di cenare insieme il mercoledì a casa mia ed il venerdì a casa loro in via dei Vascellari in Trastevere, grazie a loro ho conosciuto la cantante e ballerina Gloria Paul con la quale sono ancora in contatto. Di lei conservo l’ultimo abito da sera in seta e chiffon arancio che creai per lei prima dell’incidente che l’ha costretta su una sedia a rotelle. Altissima più alta ancora delle gemelle che sono 1,79 arrivavano il mercoledì a bordo di una deliziosa Fiat 500.

Tutto il palazzo era sempre affacciato per godersi lo…spettacolo!

LabCostume intervista Roberto Prili di Rado

4) Da anni vesti Grazia di Michele: come nasce un rapporto così speciale ed esclusivo?

Il rapporto con Grazia di Michele, nacque anch’esso nel 1986 in occasione del suo primo vero successo ” Le ragazze di Gauguin”. Mi chiamò a Milano l’art director di Mina, Luciano Tallarini, dicendomi che bisognava creare un’immagine a questa nuova cantante, un’immagine elegante e sofisticata. Disegnai per lei un tubino a bustier in matelassé bianco con una giacchina corta. Ebbe molto successo e la sua casa discografica di allora, la Wea, confermò la mia collaborazione per Grazia, con la quale nacque un’amicizia fedele che dura da 30 anni.

LabCostume intervista Roberto Prili di Rado

5) Cosa una donna di classe dovrebbe sempre avere nell’armadio?

Una donna di classe non dovrebbe mai far mancare nel suo guardaroba 5 tubini, nei colori principali, fra cui il nero, ovviamente, e tanti accessori che trasformeranno l’uso degli abiti stessi. 2 o tre giacche reversibili completeranno l’insieme. Un semplice abito nero lungo, lineare classico con i gioielli giusti veri o di bigiotteria sarà un capo da sera che può accompagnare una donna per molti anni.

[Save the date] Mercoledì 20 luglio 2016  non perdete lo spettacolo “Io non so mai chi sono”, presso i Giardini della Filarmonica di Roma,  con Mauro Coruzzi – in arte Platinette – e Grazia Di Michele che naturalmente vestirà gli abiti di Roberto.

teatro-della-cometa

Appuntamento con il Saggio di Fine Anno del Corso di Costume per lo Spettacolo

Il 7 Luglio 2016 va in scena “La Tempesta” di William Shakespeare, il Saggio di fine anno di Costume per lo Spettacolo

 

  • regia: Marco Bullitta
  • con: Marco Bullitta, Cristiano Cecchetti, Sara Felci, Danilo Giannini, Rimmel Lil Etoile, Elena Malù, Massimo Tucci e l’amichevole partecipazione di Ines Boom Boom
  • allievi costumisti: Giorgia Calandra, Anna Rita Giraldi, Elisa Liberti, Claudia Marsico, Greta Romano, Alice Schiattone, Irene Sdogati
  • coordinamento costumisti: Emiliano Sicuro, Monica Atzori, Karina Cornejo
  • luci e fonica: Sammy Salerno
  • trucco e acconciature: Francesca Brugioni

 

Dopo il successo dell’itinerante La Bella Addormentata al Teatro la Cometa, anche quest’anno il 7 Luglio LabCostume presenta “La Tempesta”, lo spettacolo di fine anno del corso di Costume per lo Spettacolo.

teatro-della-cometa

“Gli uomini sono fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni” e l’alchimia di Shakespeare effonde la sua magia anche a 400 anni dalla sua morte, grazie agli allievi di LabCostume che con artigianalità, esperienza e talento daranno vita a quel percorso affascinante che è “La tempesta”.

Un’illusione, un artificio, una malia.

Prospero, Ariel, Caliban, Miranda e Ferdinando, tutti gli umori e le nuvole di questo naufragio che popola una realtà che si fa arte. Un final work del Corso di Costume per lo Spettacolo di LabCostume, il corso annuale di punta del laboratorio, che mette in scena un capolavoro in bilico fra follia e vanità, tra farsa, sortilegio e passioni umane.

Lo spettacolo sarà l’occasione per presentare i costumi che gli allievi hanno realizzato durante l’A.A. 2015-2016 coordinati dai docenti Emiliano Sicuro, Karina Cornejo, e Monica Atzori.

 

L’appuntamento è giovedì 7 Luglio dalle 21:00 presso il Teatro della Cometa – Via del Teatro Marcello, 4 – 00186 Roma

Per info e prenotazioni, vi consigliamo di contattarci al 06 94847037, di scriverci una mail su info@labcostume.com, oppure di passarci a trovare in via Tibullo 20, 00193 Roma (www.labcostume.com)

 

 

Corsi primaverili LabCostume

Riparte l’edizione primaverile dei Corsi LabCostume

La Primavera porta Nuovi Corsi LabCostume

Ripartono i moduli primaverili dei nostri corsi più frequentati. Sei un professionista che vuol arricchire il proprio curriculum? Oppure sei un aspirante maker che vuole imparare le basi della sartoria? Abbiamo quello che fa per te. E anche in formula weekend!

Corsi Primavera 2016 – In partenza!

 

Sartoria I

 

 

LabCostume Spring Edition - Sartoria

Il corso di Sartoria – Livello Base è dedicato a coloro che desiderano avvicinarsi all’Arte del Cucito e apprendere le basi delle tecniche sartoriali. Il corso non prevede alcun prerequisito, è accessibile da chiunque voglia imparare per sé e da chi ha intenzione di avvicinarsi alle professioni di costumista, stilista e modellista.

Modisteria 

 

Formula weekend

LabCostume Spring Edition - Modisteria

Il seminario di Modisteria è rivolto a costumisti, stilisti e a tutti gli appassionati dell’accessorio più elegante della storia del Costume e della Moda: il Cappello.

Nelle lezioni esclusivamente pratiche l’allievo sarà guidato ad applicare la propria creatività creando un modello originale.

Trucco Beauty e Cineteatrale 

Formula weekend

LabCostume Spring Edition - Trucco

Il seminario di Trucco Cineteatrale è rivolto a tutti, in particolare agli operatori dello spettacolo che vogliono acquisire nozioni base di trucco scenico.

Il seminario prevede una fase teorica in cui verrà affrontato lo studio del trucco nelle varie epocheesercitazioni pratiche in cui verranno illustrate le tecniche di caratterizzazione del personaggio, di invecchiamento e trasformazione.

Tintura e Decorazione 

 

Formula weekend

LabCostume Spring Edition - Tintura

Il seminario di Tintura e Decorazione è rivolto a costumisti, stilisti e a tutti coloro che vogliono apprendere l’arte della tintura e dell’invecchiamento del tessuto.

Durante il corso verranno illustrate le tecniche di tintura tradizionale, il Batik, l’arte Shibori e tutti quei processi di invecchiamento che conferiscono una “patina storica” al costume di scena.

 

 

Contattaci per una consulenza personalizzata.

Ti forniremo tutte le informazioni sull’offerta formativa, sui corsi in partenza e su quelli attualmente in aula, sapremo consigliarti il percorso più adatto a te, al tuo curriculum e alle tue esigenze e impegni.

Scrivi una mail a info@labcostume.com lasciando i tuoi dati e sarai contattato dal nostro staff.
A presto!

 

Sinatra

Sinatra’s Birthday – 100… Ma non li dimostra

Segnate in calendario la data del 4 Gennaio, si comincia il nuovo anno con un super appuntamento! Il Teatro Golden, in collaborazione con Les Folies Retro, Retrorama Vintage Affair e naturalmente LabCostume, presenta “SINATRA’S BIRTHDAY – 100… MA NON LI DIMOSTRA”, uno spettacolo dedicato alla figura di Frank Sinatra, un omaggio imperdibile nel cuore della capitale.

Frank Sinatra nasce ad Hoboken, Stati Uniti, il 12 dicembre 1915.
A 100 anni dalla sua nascita e a 20 anni dal suo ultimo concerto, va in scena uno spettacolo che non vuole solo essere un omaggio a uno dei più grandi interpreti di tutti i tempi, ma una festa di compleanno, per rivivere il suo mito attraverso la sua immensa carriera, e soprattutto attraverso gli occhi e il cuore di chi lo ha sempre ammirato.

Ci saranno gli artisti dell’agenzia Les Folies Retro, specializzata in eventi retro e vintage, allo styling, trucco e acconciature avremo Retrorama Vintage Affair e ai costumi ci saremo noi di LabCostume con il meglio del meglio di costumi creati ad hoc, ma anche di abiti e accessori originali della nostra collezione d’epoca.

Lo spettacolo è di e con Danilo Ramon Giannini, autore e principale interprete di questo show dedicato a Frank Sinatra e alla sua musica, e si alterneranno sul palco altri cantanti, attori e performer del calibro di Marco Benelli, Elisa Lombardi ed Elisabetta Nesca, oltre che a tanti musicisti:


Piano Santo Tringali
Basso Alberto Biasin
Batteria Marco Calderano
Trombone Matteo Vagnarelli
Sax Simone Alessandrini

★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★

SINATRA’S BIRTHDAY – 100… MA NON LI DIMOSTRA
Start: ore 19.00
Inizio spettacolo: ore 21.00

 

INFO e PRENOTAZIONI:
tel. 0670493826
c/o Teatro Golden
via Taranto, 36 00182 Roma

Evento Facebook con tutti gli aggiornamenti

openday_autunno2

Il 14 ottobre partecipa alla presentazione dei corsi 2015/2016!

Il 14 Ottobre hai una seconda occasione di conoscere i nostri corsi!

Sono passati nove anni ma siamo ancora qui con lo stesso entusiasmo di quando abbiamo cominciato!

In considerazione della grande richiesta che abbiamo avuto, abbiamo deciso di organizzare un secondo incontro, utile anche alle pre-iscrizioni ai nuovi corsi 2015-2016.

LabCostume apre le porte e si prepara ad accogliere quanti abbiano la curiosità di lavorare nel mondo  e del Costume e della Moda. Partecipa alla giornata di presentazione dei nostri corsi di formazione e cogli l’occasione per saperne di più. Ti illustreremo i nostri corsi per diventare un professionista del Costume e dello Spettacolo, scoprirai i segreti dell’arte del cucito, vedrai da vicino abiti meravigliosi e cappelli d’epoca.

Vieni a passare un pomeriggio con i nostri artisti, docenti e allievi, la partecipazione è completamente gratuita e senza impegno!

I corsi in partenza sono:

COSTUME PER LO SPETTACOLO

SARTORIA TEATRALEOD_sartoriaavanzata

SARTORIA PROFESSIONALE

SARTORIA I – Livello Base

SARTORIA II – Livello Avanzato

FIGURINO

MODELLISTICA E MOULAGE LIVELLO BASE

MODELLISTICA E MOULAGE LIVELLO AVANZATO

MODISTERIA

WEEKEND SARTORIALI

Per partecipare all’incontro è necessario confermare la tua presenza compilando il modulo di iscrizione qui –> https://www.labcostume.com/nuovi-corsi-labcostume-2015-2016/


Ti aspettiamo dalle 18 alle 20.00 presso la nostra sede in via Tibullo 20 – zona Prati, metro Ottaviano, la stessa dove si svolgeranno i corsi.
Per maggiori informazioni chiamaci allo 06 94847037 oppure scrivici a info@labcostume.com

Corsi in partenza 2015/2016

Prenotati alla presentazione dei corsi 2015/2016!

Il 23 Settembre passaci a trovare in sede e progetta il tuo futuro assieme a noi!

LabCostume apre le porte e si prepara ad accogliere quanti abbiano la curiosità di lavorare nel mondo  e del Costume e della Moda. Partecipa alla giornata di presentazione dei nostri corsi di formazione e cogli l’occasione per saperne di più. Ti illustreremo i nostri corsi per diventare un professionista del Costume e dello Spettacolo, scoprirai i segreti dell’arte del cucito, vedrai da vicino abiti meravigliosi e cappelli d’epoca.

Vieni a passare un pomeriggio con i nostri artisti, docenti e allievi, la partecipazione è completamente gratuita e senza impegno!

I corsi in partenza sono:

COSTUME PER LO SPETTACOLO

SARTORIA TEATRALEOD_sartoriaavanzata

SARTORIA PROFESSIONALE

SARTORIA I – Livello Base

SARTORIA II – Livello Avanzato

FIGURINO

MODELLISTICA E MOULAGE LIVELLO BASE

MODELLISTICA E MOULAGE LIVELLO AVANZATO

MODISTERIA

WEEKEND SARTORIALI

Per partecipare all’incontro è necessario confermare la tua presenza compilando il modulo di iscrizione qui –> https://www.labcostume.com/nuovi-corsi-labcostume-2015-2016/


Ti aspettiamo dalle 18 alle 20.00 presso la nostra sede in via Tibullo 20 – zona Prati, metro Ottaviano, la stessa dove si svolgeranno i corsi.
Per maggiori informazioni chiamaci allo 06 94847037 oppure scrivici a info@labcostume.com

Le Bella Addormentata 5

Le Bella Addormentata, uno spettacolo itinerante

Il 2 Luglio è andato in scena il saggio di fine anno di LabCostume, Laboratorio di Costume per lo Spettacolo di Roma.

La passione delle allieve del corso Costume per lo Spettacolo è riuscita a ricreare sul palco la magia de “La Bella Addormentata”, con abiti preziosi e complessi, frutto del percorso formativo degli ultimi mesi.

Emiliano Sicuro, titolare e docente della scuola, ha accolto il pubblico spiegando che cosa sarebbe successo e illustrando il percorso che li avrebbe condotti nel bosco incantato.

La Bella Addormentata 1

Lo spettacolo si è svolto coinvolgendo da vicino il pubblico che ha seguito gli attori in un viaggio nelle scene più conosciute della storia fianco a fianco ai protagonisti, mentre il narratore catturava l’attenzione di tutti i presenti.

La Bella Addormentata 2 Le Bella Addormenta 4

La Bella Addormentata è andata in scena grazie alla passione degli allievi di LabCostume, come una metafora dei nostri tempi, in cui il potere dell’arte ci regala una fuga della realtà per trasportarci in una dimensione sospesa tra vita e sogno, tra passione e rivalità, come solo il teatro sa fare.

Le Bella Addormentata 4 Le Bella Addormentata 5

Le allieve che hanno partecipato al corso durante l’a.a. 2014-2015 sono Chiara Camelio, Valeria De Marzi, Flora Ferrara, Marina Mango, Linda Muraro, Naima Salhi e Giovanna Timpanaro, coordinate dai docenti Emiliano Sicuro, Karina Cornejo, Christian Spiti e Monica Atzori.

Complimenti ragazze!

Le Bella Addormentata 6

E complimenti anche agli attori, senza i quali nulla sarebbe stato possibile: Rosella Petrucci, Gloria Gallo, Rimmel Lil Etoile, Marco Bullitta, Katia Ghidini, Cristiano Cecchetti.

Un ringraziamento particolare va infine a Monica Atzori, Christian Spiti, Eleonora Marocco, Maria Valerde, Alessia Pampana, Arelis Oropeza, Sammy Salerno, Francesca Brugioni.