Le Bella Addormentata, uno spettacolo itinerante | LabCostume
22016
post-template-default,single,single-post,postid-22016,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Le Bella Addormentata, uno spettacolo itinerante

Le Bella Addormentata 5

Le Bella Addormentata, uno spettacolo itinerante

Il 2 Luglio è andato in scena il saggio di fine anno di LabCostume, Laboratorio di Costume per lo Spettacolo di Roma.

La passione delle allieve del corso Costume per lo Spettacolo è riuscita a ricreare sul palco la magia de “La Bella Addormentata”, con abiti preziosi e complessi, frutto del percorso formativo degli ultimi mesi.

Emiliano Sicuro, titolare e docente della scuola, ha accolto il pubblico spiegando che cosa sarebbe successo e illustrando il percorso che li avrebbe condotti nel bosco incantato.

La Bella Addormentata 1

Lo spettacolo si è svolto coinvolgendo da vicino il pubblico che ha seguito gli attori in un viaggio nelle scene più conosciute della storia fianco a fianco ai protagonisti, mentre il narratore catturava l’attenzione di tutti i presenti.

La Bella Addormentata 2 Le Bella Addormenta 4

La Bella Addormentata è andata in scena grazie alla passione degli allievi di LabCostume, come una metafora dei nostri tempi, in cui il potere dell’arte ci regala una fuga della realtà per trasportarci in una dimensione sospesa tra vita e sogno, tra passione e rivalità, come solo il teatro sa fare.

Le Bella Addormentata 4 Le Bella Addormentata 5

Le allieve che hanno partecipato al corso durante l’a.a. 2014-2015 sono Chiara Camelio, Valeria De Marzi, Flora Ferrara, Marina Mango, Linda Muraro, Naima Salhi e Giovanna Timpanaro, coordinate dai docenti Emiliano Sicuro, Karina Cornejo, Christian Spiti e Monica Atzori.

Complimenti ragazze!

Le Bella Addormentata 6

E complimenti anche agli attori, senza i quali nulla sarebbe stato possibile: Rosella Petrucci, Gloria Gallo, Rimmel Lil Etoile, Marco Bullitta, Katia Ghidini, Cristiano Cecchetti.

Un ringraziamento particolare va infine a Monica Atzori, Christian Spiti, Eleonora Marocco, Maria Valerde, Alessia Pampana, Arelis Oropeza, Sammy Salerno, Francesca Brugioni.

No Comments

Post a Comment